News

Notizie su argomenti, aspetti tecnici, .. di interesse dei Geometri

Mercoledì, 27 Maggio 2020 00:00

Incontro su Decreto Legge "Rilancio" 27/05/2020 In evidenza

Carissimi iscritti, per vostra conoscenza, oggi in Collegio si è avuto un incontro confronto con la politica, con gli ordini professionali, ANCE e Confartigianato per prospettare le varie criticità del bonus 110 per cento. Abbiamo fatto le proposte da presentare al Ministro per le dovute modifiche che riteniamo necessarie, se vogliamo che quanto previsto nel decreto, abbia il giusto risultato. È stato molto interessante e apprezzato. Inoltre, con gli ordini professionali abbiamo deciso di inviare una nota a S.E. il prefetto affinché si faccia carico delle difficoltà che tutti stiamo riscontrando per la "chiusura" degli uffici.

Un caro abbraccio a tutti.

Il Presidente

Geom. Luigi Ratano

Si pubblica la circolare avente per oggetto: conferma scadenza pagamento quota associativa anno 2020 al 31/05/2020. Differimento sistema sanzionatorio. 

Cordiali saluti.

 

Il Presidente

Geom. Luigi Ratano

Si pubblica l'informativa dell'Associazione Nazionale Donne Geometra - Arriva la laurea del Geometra: La VII Commissione del Senato ha avviato i lavori del provvedimento 1375 

Sembra molto vicina la laurea triennale per diventare geometri che sarà abilitante alla libera professione. La VII Commissione del Senato ha avviato i lavori sulla proposta di legge provvedimento ddl 1375. In questo modo, lo studente potrà iscriversi direttamente all’Albo professionale e iniziare a esercitare la libera professione, ottimizzando il periodo previsto per il praticantato e per l’esame di Stato. La figura del geometra è da sempre centrale nel tessuto economico e sociale del Paese. 

Si pubblica l'informativa dell'Associazione Nazionale Donne Geometra - RIAPERTURA STUDI PROFESSIONALI E CANTIERI EDILI

In vista della“fase 2”dell’emergenzacoronavirusche scatterà il4 maggiocon lariapertura di altre attivitàproduttive e commerciali, sono statiaggiornati i protocolli per la sicurezzanei luoghi di lavoro, in modo da contrastare la diffusione del contagio e non costituirerischi per i lavoratori, pena lasospensione delle attività. Il primo protocollo aggiornato, in data 24 aprile 2020, è quello originariamente siglato tra governo e parti sociali il 14 marzo:Protocollo condiviso di regolazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro.Il secondo protocollo contiene invece misure specifiche per la riapertura deicantieri:Protocollo condiviso di regolamentazione per il contenimento della diffusione del Covid-19 nei cantieri.

Si pubblica l'informativa dell'Associazione Nazionale Donne Geometra - VADEMECUM GESTIONE  CANTIERI FASE 2 COVID-19  

In vista della “fase 2” dell’emergenza coronavirus che scatterà il 4 maggio è prevista la riapertura dei Cantieri edili.

NOVITÀ CANTIERI
Si segnalano le seguenti nuove indicazioni:

Si pubblica l'informativa dell'Associazione Nazionale Donne Geometra - Integrato il Protocollo per le attività nei luoghi di lavoro per affrontare  la Fase 2

Il protocollo integra quello redatto il 14 marzo 2020. Per assicurare un rientro in massima sicurezza nei luoghi di lavoro bisogna rafforzare alcune misure tra cui:

- l’utilizzo di dispositivi di protezione individuale;

- la sanificazione  e l’areazione degli ambienti di lavoro;

- il distanziamento delle postazioni di lavoro;

- la previsione di orari differenziati.

Assume dunque un ruolo di rilievo la figura del medico competente del lavoro che dovrà certificare anche l’avvenuta negativizzazione dei lavoratori risultati positivi al Covid – 19 nei luoghi di lavoro dove fosse intervenuto qualche caso di contagio.

Sarà valorizzato il lavoro a distanza, potenziando il ricorso agli strumenti di smart working.

Si allega il Protocollo del 14 marzo 2020 e del 24 aprile 2020