Informative

Carissimo, ti rammento che siamo in prossimità della scadenza (31/12/2017) del triennio di riferimento 2015-2017 per l'assolvimento dell'obbligo formativo dei professionisti ricadenti in tale triennio.

Pertanto, come previsto dall'art. 7 comma 3 del Regolamento per la formazione professionale continua, gli eventi formativi dovranno essere conclusi entro il 31/12/2017 per essere attribuiti al triennio 2015-2017.

Tale termine è di particolare rilevanza anche con riferimento a tutte le richieste di crediti che il professionista può effettuare per mezzo del SINF (docenze, esami universitari, relazioni, corsi/seminari previsti da normativa, etc.), che dovranno essere inserite a cura dell'iscritto.

Si prega di valutare con attenzione eventuali inserimenti di richieste personali di esperienze formative in quanto dovranno essere attinenti al regolamento e pertinenti con l'attività di geometra.

Tutti coloro che non abbiamo ancora assolto all'obbligo formativo dei 60 CFP (Crediti Formativi Professionali) previsti nel triennio 2015-2017 potranno consultare nell'area riservata del SINF http://formazione.cng.it/  l'offerta formativa, relativa a tutti i corsi e-learning riconosciuti dal CNG, proposta dai vari enti di formazione tra cui Geoweb, Beta Formazione e altri.

Cordiali Saluti.

Il Presidente

Geom. Eugenio Rizzo

Mercoledì, 04 Ottobre 2017 00:00

RELAZIONE COMMISSIONE LEGISLATIVA CIPAG 29/09/2017 In evidenza

Per opportuna conoscenza si pubblica la documentazione relativa alla riunione della Commissione Legislativa CIPAG del 29/09/2017, pervenuta dal geom. Vergara Antonio quale componente.

A seguito della circolare del Collegio prot. n. 1705 del 02/08/2017, si comunica, come già anticipato, che il 1° Corso di Certificazione di Sostenibilità Ambientale degli Edifici avrà inizio il giorno 19/09/2017, dalle ore 9.00 alle 13.00, presso la sede del Collegio di Lecce alla via Duca degli Abruzzi 49 (2° piano).

Il corso è rivolto solo a coloro che hanno già frequentato un corso di certificazione energetica degli edifici da 64 o 80 ore.

Con la deliberazione della Giunta Regionale 29 maggio 2017, n. 807, la Regione Puglia ha individuato l'Enea (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile) quale soggetto cui affidare la progettazione, realizzazione e mantenimento in esercizio di un sistema automatizzato per la gestione del processo di certificazione degli edifici e per il catasto degli impianti termici.

In allegato comunicato e Dgr n. 807/2017.