Mercoledì, 06 Marzo 2013 09:20

Impianti di riscaldamento: per la revisione obbligatoria l’Iva deve essere calcolata al 10 per cento

L’Agenzia delle entrate, con Risoluzione n. 15/E del 4 marzo 2013, nel riscontrare un quesito posto da una società operante nell’ambito dell’assistenza e manutenzione di impianti di riscaldamento a gas, ha definitivamente chiarito quanto segue:“… la revisione periodica obbligatoria degli impianti di riscaldamento, condominiali o ad uso esclusivo, installati in fabbricati a prevalente destinazione abitativa privata, ed il controllo delle emissioni degli stes
L’Agenzia delle entrate, con Risoluzione n. 15/E del 4 marzo 2013, nel riscontrare un quesito posto da una società operante nell’ambito dell’assistenza e manutenzione di impianti di riscaldamento a gas, ha definitivamente chiarito quanto segue:

“… la revisione periodica obbligatoria degli impianti di riscaldamento, condominiali o ad uso esclusivo, installati in fabbricati a prevalente destinazione abitativa privata, ed il controllo delle emissioni degli stessi, in quanto riconducibili nell’alveo degli interventi di manutenzione ordinaria, costituiscono prestazioni di servizi soggette ad Iva con aliquota del 10 per cento”.


Risoluzione n. 15/E del 4 marzo 2013

"