Ricerca Bandi

Comune

Martedì, 24 Marzo 2020 11:37

GAL CAPO DI LEUCA - Entro Il 24 Aprile Domande di Contributo a Fondo Perduto per Artigianato Tipico Locale e Servizi al Turismo Rurale

Si pubblica di seguito quanto pervenuto dal GAL “Capo di Leuca” che informa che fino al 24 Aprile 2020 è possibile presentare domanda di sostegno per ottenere un contributo a fondo perduto, nell’ambito dei bandi: Intervento 4.1 “Valorizzazioni delle produzioni tipiche locali” e Intervento 4.2 “Servizi al turismo rurale”.

L’intervento 4.1 “Valorizzazioni delle produzioni tipiche locali” sostiene gli investimenti per la valorizzazione delle produzioni dell’artigianato e della gastronomia locale. La finalità è di favorire la creazione di nuove attività e servizi nei centri urbani e nelle campagne, contrastando l’abbandono del territorio. L’Intervento 4.2 “Servizi al turismo rurale” sostiene gli investimenti per migliorare la qualità della ricettività in un contesto di paesaggio urbano e rurale riqualificato, con attività e servizi di carattere innovativo.

Possono essere beneficiari dei contributi le microimprese ai sensi della Raccomandazione della Commissione n. 2003/361/Ce del 6.5.2003, iscritte alla CCIAA con sede legale ed operativa nel territorio del GAL, e che svolgano la loro attività nei settori oggetto di sostegno con i Codici ATECO indicati nell’Allegato A, parte integrante di ciascuno dei due bandi pubblici, e con esclusione delle aziende agricole solo per l’Intervento 4.1. La microimpresa dovrà avere sede legale ed operativa nel territorio del GAL “Capo di Leuca” operante nei Comuni di: Alessano, Alliste, Casarano, Castrignano del Capo, Corsano, Gagliano del Capo, Matino, Melissano, Miggiano, Montesano Salentino, Morciano di Leuca, Patù, Presicce - Acquarica, Racale, Ruffano, Salve, Specchia, Taurisano, Taviano, Tiggiano, Tricase e Ugento.

Per tutti gli investimenti ammissibili al sostegno previsti nei due interventi, l’aiuto sarà concesso nella forma di contributo a fondo perduto pari al 50% della spesa ammessa ai benefici. Il limite massimo ammissibile agli aiuti (contributo pubblico insieme a cofinanziamento privato) per intervento, non potrà essere superiore a 70.000,00 euro. Entro e non oltre il 14 Aprile 2020 occorrerà inviare i modelli 1 e 2 indicati al paragrafo 13 “Modalità e termini per la presentazione delle domande di sostegno e allegati” dei due bandi. 

Al fine di assicurare l’adozione delle misure di sicurezza utili ad evitare la diffusione del Corona Virus, anche per maggiori informazioni su i due Bandi, gli uffici della sede operativa del GAL “Capo di Leuca” riceveranno il pubblico solo previo appuntamento (su attività urgenti o indifferibili) e solo se la consulenza non potrà essere erogata telefonicamente o telematicamente nel rispetto dei normali orari di ufficio ai seguenti contatti:  0833542342 e alla mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , indicando il proprio recapito telefonico.

Cliccare sui link sotto riportati per scaricare i bandi e gli allegati:

Link Bando 4.1 https://www.galcapodileuca.it/amministrazione/attivita/avvisi-pubblici/item/riapertura-bando-pubblico-valorizzazioni-delle-produzioni-tipiche-locali-intervento-4-1

Link Bando 4.2 https://www.galcapodileuca.it/amministrazione/attivita/avvisi-pubblici/item/riapertura-bando-pubblico-servizi-al-turismo-rurale-intervento-4-2

Il Presidente

Geom. Luigi Ratano

Informazioni aggiuntive

  • Ente: GAL CAPO DI LEUCA
  • Comune: LEUCA
  • Provincia: LECCE
  • Scadenza: Venerdì, 24 Aprile 2020